L’OFFERTA

Case Study

La nostra esperienza al vostro servizio.

GHC

Garofalo Healthcare è un gruppo italiano, di recente quotazione in borsa e in grande crescita, che opera nel settore della sanità privata accreditata. È presente sul territorio nazionale con 19 strutture di eccellenza, dislocate in sei regioni italiane. GHC ha scelto Afea nel 2014 per avviare un ambizioso percorso avente l’obiettivo di unificare i sistemi informativi di tutte le strutture del Gruppo e di creare un avanzato modello di controllo di gestione. Il progetto, caratterizzato da elevate complessità tecnologiche e di change management, rappresenta oggi uno degli esempi di maggior successo nel panorama dell’Information Technology per la Sanità Privata in Italia.

EUROSANITÀ Spa

Eurosanità spa è un gruppo italiano che possiede prestigiose strutture sanitarie private e accreditate in Regione Lazio: Policlinico Casilino, Casa di Cura Villa Stuart, Casa di Cura Quisisana e RSA Sant’Elisabetta. Il progetto, iniziato alla fine del 2017 e che ha già visto il go live di H2O in Villa Stuart, prevede l’implementazione di tutte le componenti della suite Afea a supporto del governo clinico e di quello gestionale.

GRUPPO SANTA CHIARA

La Casa di Cura Barbantini di Lucca ha scelto H2O nel 2010 seguita di lì a poco anche dalla struttura di Bicchio; oggi le due strutture appartengono al Gruppo Santa Chiara che, nel 2017, ha scelto H2O anche per l’Ospedale San Camillo di Forte dei Marmi, altra prestigiosa struttura toscana entrata a far parte di un Gruppo in espansione. In tutte le realtà del Gruppo Santa Chiara, H2O supporta la gestione dei ricoveri (medici, chirurgici e in regime di lungodegenza) e della specialistica ambulatoriale.

POLICLINICO SAN GIORGIO

Policlinico San Giorgio è una casa di cura privata, accreditata, nata nel 1963 a Pordenone. Eroga prestazioni di diagnostica e cura con complessità elevata, in regime ambulatoriale e di ricovero, grazie anche a moderne attrezzature e a un Centro di formazione interno per il proprio personale. È cliente Afea dal 2012, quando ha deciso di adottare la SUITE H2O nella sua interezza; è una delle prime strutture che, nel 2019, ha intrapreso con Afea anche il percorso di implementazione di farmacoterapia e cartella clinica.

CASA DI CURA VILLA VERDE

È una partnership solida quella che, dal 2012, lega Afea a Villa Verde di Reggio Emilia, Casa di cura polispecialistica accreditata che si distingue per strutture diagnostiche e terapeutiche all’avanguardia. In Villa Verde, la suite H2O, adottata in tutte le sue componenti, è al centro di un sistema informativo molto avanzato che interpreta al meglio i concetti di interoperabilità tra processi e sistemi.

CASA DI CURA VILLA DONATELLO – Unipol Gruppo S.p.A.

Casa di Cura Villa Donatello è una casa di cura privata, nata a Firenze nel 1946, che rappresenta l’eccellenza della sanità privata fiorentina. Eroga servizi e prestazioni di diagnosi e cura in regime ambulatoriale e di ricovero e annovera al suo interno un servizio di chirurgia d’urgenza e un’unita di terapia sub-intensiva. La collaborazione con Afea è cominciata nel 2008 e oggi H2O è il fulcro di un sistema informativo che è divenuto un asset strategico a supporto dei percorsi di accoglienza e gestione del paziente solvente e assicurato.

CASA DI CURA LIOTTI

Casa di cura Liotti è una casa di cura privata, accreditata di Perugia. Eroga servizi di diagnostica e cura in regime ambulatoriale e di ricovero e attività di chirurgia generale e specialistica. Con Afea condivide una partnership che dura da 13 anni essendo stata tra le primissime strutture ad adottare la SUITE H2O per una gestione completa e integrata di tutti i processi.

OSPEDALE ISRAELITICO

L’Ospedale Israelitico nasce nel 1911 a Roma. È una struttura convenzionata con il SSN che eroga servizi di assistenza e cura in regime ambulatoriale e di ricovero. È cliente Afea dal 2012 e utilizza l’intera SUITE H2O per gestire in modo integrato i processi clinici, amministrativi, finanziari e logistici della struttura, con particolare attenzione al percorso chirurgico, progetto con il quale ha vinto un premio per l’innovazione in una recente edizione di SMAU.