19
Feb
2021

Cosa deve saper fare una soluzione tecnologica per supportare al meglio un percorso di specialistica ambulatoriale?

E quali sono i vantaggi che questa dovrebbe portare a un’azienda sanitaria e ai suoi pazienti?

Iniziamo partendo da quest’ultima domanda. Quindi parliamo prima di benefici.

Abbiamo individuato nell’immediato quattro vantaggi di cui beneficerebbe tutta l’organizzazione sanitaria con una soluzione tecnologica pensata ad hoc per la specialistica ambulatoriale:

  • incremento della qualità dei servizi erogati
  • gestione efficiente dei processi
  • riduzione della dispersione di tempo, denaro e risorse allocate

Altrettanti sono i vantaggi individuati per i pazienti che, inserendosi in un contesto sanitario, si interfacciano con aspetti diversi e complementari tra loro, amministrativi e clinici.

Vantaggi della specialistica ambulatoriale h2o

A un livello sanitario-amministrativo i vantaggi per il paziente dunque sono:

  • riduzione dei temi di attesa (per esempio agli sportelli durante l’accettazione) e fruizione in sicurezza di aree e spazi
    comuni della struttura
  • possibilità di ricevere promemoria e informazioni sulle viste prenotate
  • accesso da remoto e in qualunque momento a informazioni sul proprio stato di salute

A questi si aggiungono benefici di gran lunga più importanti perché strettamente legati al momento della visita o dei follow-up.

Infatti, dando ai medici e agli infermieri uno strumento che permetta loro di lavorare in velocità nei momenti a minor valore (es. chiamata in ingresso, ricerca delle informazioni, refertazione) il professionista è in grado di dedicare più tempo alla relazione con il paziente, all’ascolto delle sue problematiche a una spiegazione più accurata della diagnosi fatta e delle eventuali cure.

Tutto quanto detto fino ad ora si può riassumere in due grandi traguardi: una migliore esperienza di cura per il pazienta e un’ottima referenza per la struttura. Quindi una maggiore competitività per l’azienda.

Dunque quali sono le 5 funzioni che adiuvano tutto questo? Vediamole.

5 funzionalità di H2O Specialistica Ambulatoriale paziente centriche e pensate per chi opera in Sanità

Percorso ambulatoriale ottimizzato - Afea

Come progettare allora un gestionale in grado di concretizzare tutti i benefici di cui abbiamo parlato e fare veramente la differenza?

L’esperienza che i professionisti di Afea hanno maturato nel settore sanitario ha fatto sì che nel tempo H2O (il nostro ERP gestionale) si arricchisse di funzionalità in grado di facilitare il lavoro quotidiano di chi, con ruoli differenti, utilizza il software e di conseguenza offrire servizi migliori, più orientati al paziente e alle sue necessità. Qui vi elenchiamo le prime 5 funzionalità:

      •  Agenda visuale: permette agli operatori di sportello di controllare, in un unico calendario e a colpo d’occhio, l’occupazione di tutte le risorse coinvolte e dunque di prenotarle velocemente.
      • Pianificazione ambulatori: consente al responsabile o coordinatore ambulatoriale di organizzare agende e spazi gestendo in maniera efficiente personale e attività.
      • Listini multidimensionali: semplificano, a responsabili ambulatoriali o direzione amministrativa, le attività di fatturazione a enti e assicurazioni.
      • Gestione prestazioni cicliche: supporta l’operatore nella prenotazione immediata di prestazioni che si prolungano nel tempo e richiedono la combinazione di più risorse (macchinari-stanze-terapista).
      • Controlli configurabili: permettono alla Direzione amministrativa di monitorare in modo più semplice e immediato diversi aspetti economico-finanziari: l’aderenza al budget, i consumi di farmaci e materiali, i compensi dei medici. Strutturando tali controlli in base alle necessità aziendali.
      • Referti strutturati: nel momento della visita, il medico specialista può compilare velocemente il referto con modelli pre-configurati in base al modus operandi e alle necessità dalla struttura sanitaria.

 

APPROFONDIMENTI

Guarda il video con i vantaggi di H2O Specialisitica Ambulatoriale

 

LEGGI ANCHE

Patient Journey 2.0: la Vision Afea al Digital Health Summit 2020

TORNA ALLE NOTIZIE

Commenti chiusi.

NEWSLETTER

Per restare aggiornato sulle ultime novità del settore sanitario e del mondo Afea iscriviti ora alla nostra Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati secondo quanto riportato nella Privacy Policy