14
Lug
2020

Afea Consulting - Alfonso Granati

Alfonso Granati

Il Patient Journey 2.0 è un percorso ambulatoriale innovativo che va incontro alle esigenze delle strutture sanitarie e, soprattutto, a quelle del paziente, migliorando la sua esperienza e l’interazione con la struttura stessa. 

Negli ultimi mesi, abbiamo vissuto momenti di grande criticità che ci hanno portato ad affrontare l’emergenza con dinamismo e pragmatismo. In ambito sanitario, il Covid-19 ha messo sotto pressione un sistema che, pur essendo riconosciuto come uno dei primi al mondo, ha risentito dell’emergenza e del volume inedito di ricoveri, accelerando di fatto la ricerca di soluzioni alternative ai processi tradizionali

Nello specifico, abbiamo assistito a un’accelerazione nella digitalizzazione dei servizi offerti, specialmente nel privato.

Parallelamente a quanto abbiamo visto in altri settori, dove lo smart-working e i meeting da remoto hanno preso piede molto velocemente, nel settore sanitario abbiamo visto una crescita esponenziale di servizi dedicati ai cittadini per tutelare la loro sicurezza specialmente nelle interazioni con le strutture e i loro addetti. 

Servizi come l’elimina code, la prenotazione online, il pagamento online, l’accettazione self, il ritiro referti telematico e il video consulto hanno visto  un incremento dell’attenzione da parte degli addetti ai lavori. 

In quest’ottica di cambiamento, Afea Consulting ha analizzato i trend nel breve periodo incrociandoli con i bisogni degli stakeholder, tenendo conto degli strumenti in essere, dei prodotti dei nostri partner e infine andando a definire un processo alternativo e innovativo. 

Prima, durante, dopo: il Patient Journey 2.0 va oltre il classico percorso ambulatoriale

Per definire il Patient Journey 2.0 siamo partiti dai nuovi bisogni dei nostri clienti:

  1. Distanziamento sociale e riduzione delle interazioni fisiche con gli operatori
  2. Gestione degli accessi con nuovi percorsi personalizzati all’interno della struttura
  3. Nuove modalità di gestione del percorso ambulatoriale

Abbiamo quindi verificato quali funzionalità di H2O, il nostro software modulare, interoperabile e cuore pulsante dei sistemi informativi delle nostre aziende clienti, potessero essere messe al servizio di queste necessità individuate.

In particolare, per rispondere alle esigenze sopra elencate, il team di Afea Consulting ha ipotizzato un percorso agile che metta il paziente al centro. Un paziente in grado di interagire con la struttura da remoto e in grado di poter prendere decisioni relative alla propria salute, in totale sicurezza e autonomia

migliorare il Patient Jpurney - Afea Consulting

Le soluzioni che proponiamo mettono a disposizione servizi come:

  • la prenotazione online
  • il video consulto
  • il pagamento online
  • il self check-in
  • il ritiro dei referti e delle fatture

e  molto altro.

Prenotazione online, accettazione self, reminder e comunicazioni in tempo reale: gestire gli accessi in struttura in totale sicurezza, evitando fenomeni di “no-show”

Tramite un’App, al momento della prenotazione, si può scegliere se prenotare una visita medica tradizionale presso gli ambulatori o da remoto tramite piattaforma video. 

Grazie al nostro gestionale H2O, il paziente prenota effettivamente visualizzando gli slot disponibili del medico in tempo reale. La differenza è sostanziale perché il paziente non fa una richiesta di prenotazione con conseguente conferma, ma prenota direttamente e riceve un codice di avvenuta conferma, sempre in tempo reale. Grazie alla stessa App, e ai reminder preimpostati, il paziente sarà in grado di annullare facilmente la prenotazione stessa evitando così alla struttura il famoso costo del “no-show”

Nel Patient Journey 2.0, subito dopo la prenotazione, il paziente sarà in grado di prenotare il suo accesso alla struttura, fare l’accettazione in maniera “self” tramite smartphone o totem, prenotare l’accesso di secondo livello e quindi presentarsi in tempo per la sua visita essendo informato in tempo reale su eventuali ritardi del medico. 

Il paziente può decidere in autonomia quando recarsi presso la struttura, aspettare in macchina, ricevere un SMS quando è il suo turno e avviarsi presso l’ambulatorio al momento giusto. 

Insieme, queste possibilità, rappresentano un’innovazione di processo sostanziale per gestire in maniera ponderata le sale di attesa. Sapere esattamente quando è il proprio turno non solo offre al paziente empowerment ma dà alla struttura la facoltà di gestire gli accessi scadenzandoli con turni precisi, rispettando le regole della sicurezza. 

Qualora il paziente abbia già pagato online o in anticipo la prestazione, una volta effettuata la visita, il paziente potrà semplicemente uscire dalla struttura senza passare dalla cassa, consapevole che troverà nel proprio dossier paziente, accessibile via Web o tramite App, la fattura della prestazione, il referto del medico e le relative immagini dell’esame radiologico qualora effettuato. 

La nostra proposta tecnologica per un Patient Journey più efficiente

Quali sono, in definitiva, i moduli e le innovazioni tecnologiche che mettiamo a disposizione? 

  1. Agende H2O fruibili da canali esterni
  2. App della struttura con le seguenti funzionalità chiave (in partnership con tuOtempO):
    • Prenotazione online visita tradizionale e video
    • Prenotazione accesso tramite sistema di elimina code
    • Reminder e comunicazioni push
    • Accesso alla lista d’attesa per ritardo visita in tempo reale
    • Navigazione Mappe 
    • Chat con il medico
  3. Disdetta facile
  4. Pagamento online e tramite riscuotitore
  5. Self check-In tramite smartphone o totem
  6. Video-Consulto 
  7. Accesso al Dossier Paziente dove trovare i referti e le fatture
  8. Dashboard analytics

Consideriamo questo uno sviluppo etico-sociale per una sanità più efficiente, in compartecipazione con i nostri partner storici e le nostre aziende clienti per migliorare l’esperienza del paziente non solo all’interno della struttura ma anche prima e dopo la prestazione. 

Scopri Afea Consulting

scrivi a marketing@afea.eu per tutte le informazioni su Patient Jurney 2.0

TORNA ALLE NOTIZIE

Commenti chiusi.

NEWSLETTER

Hai trovato interessante questo articolo? Per non perdere le prossime uscite iscriviti ora alla nostra Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati secondo quanto riportato nella Privacy Policy